Energia Rinnovabile, Fotovoltico e - Parte 2

Come abbiamo analizzato nella prima parte, la sostenibilità della blockchain è legata al consumo e quindi al costo dell’energia elettrica.

La Produzione Energetica da Fonti Rinnovabile può garantire una maggiore sostenibilità utilizzando formalmente due approcci differenti

Produzione di Energia

Destinare un impianto fotovoltaico, ad esempio, per generare energia destinata l’autoproduzione del server.

Se prendiamo ad esempio un impianto in Bassa Tensione installato al meridione, installare un impianto fotovoltaico consentirebbe di avere un prezzo medio dell’energia nelle ore di punta pari a circa 5-6 c€/kWh rispetto all’attuale 20-23 c€/kWh con un risparmio energetico di quasi 5 volte il valore.

Inoltre si potrebbe sfruttare un sistema di tariffazione bioraria per abbattere notevolmente anche il prezzo energetico nelle fasce notturne.

Questa è la stessa strategia che stanno adottando tutti i grossi internet player con il loro Data Center (Google, Apple, Facebook, Youtube, Whatsup…etc etc..)

Il sistema inoltre diventa virtuoso anche in termini d’impatto ambientale. La sua applicazione è molto interessante per mitigare e limitare l’impatto ambientale di questi sistemi in termini di emissioni inquinanti. Ricordiamo che gran parte dell’energia oggi acquistata sul mercato elettrico è prodotta da combustibili fossili.

Stiamo lavorando, in sinergia con produttori di server, per metter in piedi dei modelli di business dedicati adatti sia per piccoli investitori sia per fondi d’investimento.

I modelli lavorano per produrre ricavi dalla parte mining e dalla produzione di energia elettrica. Contattaci per maggiori informazioni

 

Creazione Mercati Energetici Peer-to-Peer

Questa secondo approccio è molto ambizioso ma già realtà in alcuni paesi.

In Italia l’attuale regolamentazione del sistema elettrico lo vieta ma, grazie alla rapida diffusione della generazione distribuito e dell’aumento delle figure definite Prosumer, sicuramente assisteremo nei prossimi mesi un cambiamento.

La dimostrazione di tutto questo è stata la Consultazione pubblica terminata qualche settimana fa sul sostegno alle attività produttive mediante l’impiego di sistemi di generazione, accumulo e autoconsumo di energia elettrica” promossa della Commissione X del Senato della Repubblica Italiana.

Applicando la Blockchain al mercato energetico scomparirebbe la necessità di avere un operatore unico centrale che si occupa della gestione dei flussi energetici e l’intermediazione economica ma tutto verrebbe trasferito ad un semplice scambio di energia tra privati.

Per capirci meglio, il produttore mette a disposizione all’interno della microgrid l’energia in eccesso che verrà ridistribuita e venduta a prezzi concordati all’interno della community. Parallelamente potrà anche acquistare energia a prezzo più vantaggioso in totale autonomia e tutto in modo completamente automatico.

Ciò può essere realizzato perché l’energia “scambiata” verrà tracciata automaticamente grazie all’ausilio della blockchain che ne garantirà la trasparenza e la sicurezza.

L’obiettivo è quello di realizzare una piattaforma indipendente distribuita dedicata al commercio energetico e all’ottimizzazione della gestione della rete.

La sostenibilità economica è garantita dal fatto che produrre oggi energia da fonti rinnovabili è sicuramente molto più economica rispetto alle centrali tradizionali da combustibile fossile. Aggiungiamo che l’approvvigionamento delle materie prime, il sole o il vento, risulta TOTALMENTE GRATUITO e con l’assenza di residuati da smaltire e con il vantaggio di non avere perdite sulle linee di trasmissione perché tutto verrà prodotto localmente e non a svariati km di distanza.

Se poi aggiungiamo l’ausilio dei sistemi di storage, sempre più a buon mercato, e la mobilità elettrica il rendimento globale e il vantaggio economico per i consumatori diventerà enorme sia in termini economici sia sotto l’aspetto ambientale favorendo la riduzione delle emissioni di CO2.

Vuoi Ulteriori Informazioni

studiotecnico@ingbalzano.com
331.6794367

Sezione Contatti

Mandami un messaggio per ulteriori informazioni
Clicca Qui
Iscriviti alla Newsletter

altre news...

Scrivimi per maggiorni :

Se desideri ricevere ulteriori informazioni, contattaci! noi ci occuperemo di analizzare le tue necessità e di predisporti un offerta personalizzata.


Ing.Marco Balzano



Condividi Questo Articolo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

studioTECNICO | ing.marcoBALZANO
P.IVA/CF 07986220726
© All Rights Reserved.