Bonus Alberghi 2018
Bonus Alberghi 2018
Bonus Alberghi 2018

Incentivi Bonus 2018

Grazie alla legge di Bilancio, per il biennio 2017-2018 le strutture ricettive possono beneficiare del cosiddetto BONUS ALBERGHI 2018.

In sintesi esso rappresenta un opportunità sotto forma d’incentivi, che il governo mette a disposizione delle strutture ricettivi al fine di migliorare l’efficienza energetica e duque diminutire i costi di gestione.

La ratio adottata del governo è stata quella di mettere in campo uno strumento che consentisse di rilanciare la competitività delle strutture ricettive italiane.

Dalla nostra esperienza sul campo in diverse zona d’Italia, riscontriamo sempre più spesso impianti vetusti e quindi costi di gestione molto elevati che non consentono una redditività adeguate al mantenimento delle strutture stesse.

Oggi esistono una molteplicità d’interventi di efficienza energetica e tutta una serie di strumenti finanziari che permetto d’incentivare la sostituzione del parco impiantistico e quindi la possibilità di dare uno slancio alle attività stesse.

Fatta questa premesse con questo articolo ci prefiggiamo l’obiettivo di analizzare il Bonus dettagliando cosa prevede nello specifico e come funziona.

A CHI E’ RIVOLTO?

Quest’agevolazione è riservata a tutte le aziende del settore turistico che realizzano interventi di ristrutturazione ed efficientamento energetico.

Oltre alle imprese alberghiere rientrano anche gli agriturismi e i campeggi.

COSA PREVEDE?

L’incentivo prevede un Credito d’Imposta massimo pari a 200.000 euro.

Questo credito d’imposta verrà calcolato fino a un massimo del 65% delle spese sostenute per interventi di ristrutturazione ed efficientamento energetico degli edifici.

Il Bonus Alberghi è cumulabile con il Super Ammortamento del 130%.

COME SI ACCEDE?

È necessario presentare un istanza per richiedere il contributo.

Le domande verranno valutate in base all’ordine cronologico fino al raggiungimento delle somme messe a disposizione dal governo.

QUALI INTERVENTI SONO INCENTIVABILI?

Tutti gli interventi di ristrutturazione ed efficientamento energetico.

Dall’esperienza sulle analisi condotte in questi anni in strutture ricettive e quindi analizzando mediamente consumi energetici delle attività e le curve di carico di energia elettrica e termica, a titolo esemplificativo e non esaustivo elenchiamo i principali interventi consigliati:

  • Sostituzione del gruppo di generazione termico con un sistema di generazione a biomasse o un sistema di cogenerazione ad alto rendimento a gas metano.
  • Impianti Solare Termico per la produzione di acqua calda sanitaria (ACS)
  • Impianti Fotovoltaici in regime di Scambio sul Posto per la generazione di energia elettrica
  • Pompe di Calore abbinati ad impianti fotovoltaici
  • Sistemi domotici e IoT (internet delle Cose) per la gestione delle camere e la riduzione dei consumi
  • Relamping, sostituzione del sistema d’illuminazione con sistemi a LED

Vuoi Ulteriori Informazioni

studiotecnico@ingbalzano.com
331.6794367

Sezione Contatti

Mandami un messaggio per ulteriori informazioni
Clicca Qui
Iscriviti alla Newsletter

altre news...

Scrivimi per maggiorni :

Se desideri ricevere ulteriori informazioni, contattaci! noi ci occuperemo di analizzare le tue necessità e di predisporti un offerta personalizzata.


Ing.Marco Balzano



Condividi Questo Articolo:

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email

studioTECNICO | ing.marcoBALZANO
P.IVA/CF 07986220726
© All Rights Reserved.